Proprio all’inizio di ottobre c’è una gioiosa ricorrenza: la festa dei nonni.
Ricordo mia nonna, figura cara e fondamentale nella mia vita di bimba. Quante coccole, quanti giochi in attesa del ritorno dal lavoro dei genitori! Che nostalgia…

Da pochi anni in Europa è stata fissata la data, il 2 ottobre, giorno in cui si festeggiano gli Angeli custodi. Non sarà un caso: nonni “custodi” dell’infanzia!
Una curiosità: promotore della ricorrenza è l’ Ufficio Olandesi dei Fiori che ogni anno organizza iniziative ed eventi e suggerisce di regalare un fiore, magari un non ti scordar di me, simbolo del ricordo e dell’amore eterno.

La mia nipotina è eccitata, sta pensando a cosa preparare. Chiede aiuto alla mamma e a me. Le ho proposto un piccolo bouquet, con fiori da lei scelti, accompagnato da un suo bel disegno. A lei è venuto in mente di imparare a memoria anche una filastrocca.

“Cari nonni

Cari nonni siete preziosi
anzi direi che siete favolosi,
con pazienza e tanto amore
state con me tutte le ore,
tornate bambini per giocare
ma mi sapete anche guidare.
Vi voglio un bene senza confini:
un grosso bacione ai miei cari nonnini!”

Nonni un fiore per voi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *