E’ estate e fioriscono intorno a noi  le ortensie di diverse tonalità, le  bianche che diventano rosa, le blu, le verdi pastello e le viola.

Sono piante belle e semplici, che hanno la caratteristica di creare delle zone di colore intorno alle case, dando origine anche a giardini allegri e tipicamente estivi.

                               

Il significato dell’ortensia  varia in base al colore del fiore. Regalarne un mazzo rosa ad una donna vuol dire dichiarare non solo il proprio amore ma anche ammettere che lei è l’unica donna della vostra vita. Mentre la variante bianca sta a simboleggiare un amore che sta nascendo oppure uno che era sopito ma che torna alla ribalta, quella dalle sfumature blu invece vuole dire che nonostante la persona amata sia capricciosissima e molto volubile, l’amore che nutriamo è profondo. E l’ortensia verde è un invito neanche troppo implicito a godere delle gioie dell’amore.

Molto di moda fra fioristi e wedding planner, le ortensie si prestano alla realizzazione di magnifiche composizioni floreali sia fresche che essiccate.

L’ultima moda lanciata è addobbare la chiesa o i tavoli con ortensie di colore verde, considerate molto trendy.

                            

In un negozietto di oggetti un po’ vintage, trovati in giro per il mondo, ne ho trovato uno che era perfetto per una creazione con le ortensie e perché no? prevalentemente proprio di tonalità verde!

L’Ortensia che colora la città
Tag:         

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *