Streghe, fantasmi, zucche siete pronti per il 31 ottobre? Per festeggiare il  giorno!! Prontiii!!!

Come ogni anno sul finire di ottobre le case iniziano ad adornarsi di lanterne a forma di zucca e i bambini vanno in giro travestiti da mostri per le strade, bussando di porta in porta, gridando all’ unisono “Dolcetto o scherzetto?”.

                                  

Halloween è una festa popolare di origine celtica, oggi tipica degli Stati Uniti e del Canada, che si celebra la notte tra il 31 ottobre e il 1° novembre con scherzi e travestimenti macabri e portando in processione zucche intagliate e illuminate all’interno.

La festa ha ormai fatto il giro del mondo e da decenni ha preso piede anche in Italia. A Milano nei locali, nei ristoranti e soprattutto nelle strade è diventata  un cult.

In casa sicuramente non può mancare la famosa Jack O’ Lantern, ovvero la zucca scavata con all’ interno la candela.

E poi ragnatele, festoni a forma di fantasmi e streghe, piatti e bicchieri di plastica nei toni dell’arancio, ragni da distribuire sul tavolo per spaventare gli ospiti.

E il cibo? …. da paura: biscotti a forma di scheletro, cupcake con il cappello da strega, pasta sfoglia ripiena di wurstel che ricorda le mummie, ragni creati con le caramelle….

                                     

E io?  Mi infilo il cappello da strega  …..

Cosa preparo per voi? Mi viene un’idea : un halloween fiorito e molto alternativo!

Halloween 2018
Tag:             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *